Print Friendly, PDF & Email

comunicazioneL’Associazione “Percorsi” segnala una novità importante per tutti coloro che rinnoveranno la tessera associativa per l’anno 2014 o desiderano fare una donazione a favore delle nostre attività.
L’Agenzia delle Entrate comunica che le erogazioni liberali a favore di ONLUS effettuate dalle persone fisiche hanno detrazioni Irpef più generose: 26% a partire dal 2014.
Nel 2013 erano del 24%, dal 1998 al 2012 la detrazione è stata del 19%. La legge 6 luglio 2012 n. 96 ha provveduto ad allineare tali erogazioni con quelle effettuate ai partiti politici, prevedendo che la percentuale di detraibilità arrivasse al 24% per il 2013, per poi stabilizzarsi al 26% a partire dal 2014.
Per entrambe le donazioni, condizione necessaria per usufruire delle detraibilità Irpef è la tracciabilità dei versamenti, che devono essere effettuati con bollettini postali,
bonifici postali o bancari ovvero con carte di credito o di debito.
Non tutte le differenze sono state comunque eliminate: per le ONLUS la cifra massima di donazione che può godere della detrazione è pari a 2.065 euro; per i partiti politici l’importo massimo è pari a 10.000 euro.
La detrazione Irpef rimane al 19% per le altre tipologie di enti, quali le associazioni di promozione sociale, le società e associazioni sportive, quest’ultime con un minor tetto massimo, pari a 1.500 euro.
Coraggio amici, uniamoci tutti insieme per continuare a percorrere la lunga strada che conduce dal pregiudizio alla convivenza, abbattendo il muro dello stigma nei confronti del disturbo mentale.

Facebooktwitterpinterestlinkedinmail